lunedì 28 giugno 2010

VEGAN BURGER


Avete voglia di un hamburger ma non di carne? Oppure non volete ingurgitare tutte le calorie del classico beefburger proprio ora che si avvicina l’estate?O avete un amico/a vegetariano?
Per tutto questo (no, no, non c’è mastercard ;-) ) c’è il vegan burger! Un simpatico hamburger di fagioli neri, pronto per qualunque occasione!

La ricetta arriva direttamente da “
Buon Appetito America”, la new Entry nella mia MY LIBRARY un libro fantastico pieno di ricette simpatiche di cui tante volte ha già parlato anche la cara Ondina (eh si! Fianlmente riesco a postare anche io qualche cosa!).

Ingredienti per 4 persone
400 gr fagioli neri cotti (200 gr secchi)
8 funghi medi
2 albumi (opp 1 uovo)
6 cucchiai di pangrattato (io 4)
½ cipolla rossa
2 spicchi d’aglio schiacciati
1 cucchiaino senape
1/2 cucchiaino di paprika
½ cucchiaino di pepe di Cayenna (fac)
1 cucchiaio di salsa Worcester
2 cucchiai Olio evo
Condimenti: Lattuga, pomodoro, opp verdure grigliate, ecc... (a piacere)
4 panini

Se usate i fagioli secchi metteteli in ammollo per 6 ore, quindi fateli bollire in acqua salata per 40 minuti. Scolateli e teneteli da parte.
In una padella fate saltare la cipolla tagliata sottile con un filo d’olio, 2 spicchi d’aglio. Dopo un paio di minuti aggiungete i funghi...se sono secchi come i miei, li avrete fatti preventivamente ammollare in acqua tiepida per circa 15-20 min –io ero di fretta, li ho lasciati 5 min- e poi tagliuzzati. Mescolate, lasciate insaporire per qualche minuto quindi aggiungete i fagioli, salate e pepate e aggiungete un pizzico di peperoncino. Lasciate cuocere a fuoco medio per una decina di minuti, mescolando bene.
Quindi schiacciate grossolanamente i fagioli con un cucchiaio. Versate in una ciotola e lasciate raffreddare.
Aggiungete gli albumi (o l’uovo intero come nel mio caso), il cucchiaino di senape (da veramente un tocco in +), mescolate bene con una forchetta. Quindi aggiungete il pangrattato fino ad ottenere un impasto bello compatto.
Formate 4 hamburger, lasciateli riposare (anche solo 5 minuti, ma di + è meglio...) mentre preparate i panini e l’insalata....
Cuoceteli in una padella antiaderente con un filo d’olio: 3 minuti da un lato 3 dall’altro. (in alternativa si possono anche cuocere in forno...180° 20 min).
Aprite i panini da hamburger, cospargete la base con un po’di senape, poi aggiungete le foglie di insalata, il vostro hamburger e infine un po’ di ketchup..Oppure sbizzarritevi con le verdure! Che ne dite per esempio di zucchine grigliate?
Et voilà! Il vostro hamburger salutare è pronto per essere mangiato. Perché non accompagnarlo...magari con una coca zero? ;-)

Alternative: Ho trovato che come topping stiano molto bene oltre al ketchup, anche la salsa di soia e la senape....perciò condite i vostri panini come più vi aggrada.

Consiglio in più: se ne fate in +, dopo averli preparati (prima della cottura) potete congelarli...basterà poi metterli direttamente in padella oppure in forno e avrete di nuovo con voi l’hamburger vegetariano!


Castagna


PS Vi piace il mio nuovo header?? Me lo ha fatto un amico che anche se non si occupa di food e di foodblogger è veramente bravo con la grafica e dopo averlo stressato tanto...beh l'ho convinto! ;-)
Infatti lui si occupa principalmente di...scopritelo voi stessi guardate qui il suo sito...Ne approfitto per ringraziarlo ancora una volta!

26 commenti:

  1. MMMMMMM questo panino mi piace e come mi tante gia alle 8 di mattina...mi piace tantissimo l'header e il libro di cui parli deve essere molto interessante...insomma mi piace tutto!!!!bacioni grandi imma

    RispondiElimina
  2. Ottimissima idea! Passo la ricetta ad una mia amica, la cui figliola deve assumere grandi quantità di ferro...magari mettendo meno spezie, quello sì, ma l'idea dei fagioli è spaziale!
    Bacioni e buon inizio settimana

    RispondiElimina
  3. Una buona idea sai, questo vegan burger? Abbiamo tutti un amico vegetariano o della specie. Inoltre è invitante a prescindere (mentre scrivo occhieggio la foto della carne cruda qui di fianco e mi vengon su istinti primordiali... ihihi).
    Il tuo header è mooooooolto carino! Buon inizio settimana!

    RispondiElimina
  4. Finalmente una ricettina che fà giusto giusto per me! Proprio un'ottima alternativa a quello originale che non vorrei mai trovarmi sotto i denti!!! Gli ingredienti che hai scelto sono una speciale combinazione, sicuramente squisito brava!
    Buona settimana
    Roby

    RispondiElimina
  5. Mi piace l'header! è davvero carino :)
    mi piace anche questo hamburger vegetariano. Sarei curiosa di provarlo!

    RispondiElimina
  6. il nuovo header è carinissimo!!!Hai scelto l'amico giusto! :P ! Per quanto riguarda il burger (chè l'ham non c'è!) devo dire che mi piace tantissimo!!!Leggero e gustoso è proprio ciò che mi ci vorrebbe per pranzo!Ottima idea!!!Te la copio pari pari ;P Un bacio e buona giornata!

    RispondiElimina
  7. Stella, il nuovo header è simpaticissimo! Ma soprattutto mi inchino di fronte a questi bellissimi hamburger: sai che avevo snobbato quella ricetta, perché temevo trattasse di soja, seitan, tofu e altre diavolerie che non compro, invece, guarda caso, ho tutto in casa e non credo proprio che mi lascerò sfuggire un sistema così simpatico di proporre i legumi!

    RispondiElimina
  8. Ma sai che questo hamburger con i fagioli neri mi ispira un mucchio?! A meta' luglio avro' qui una coppia di amici vegetariani ma golosi... questo e' perfetto! Poi l'opzione "dal freezer alla padella" me lo rende ancora piu' simpatico :)
    Complimenti per l'header, ogni tanto un restyle fa piacere :) Io per il mio ho stressato invece mio marito... ho dovuto pero' aiutarlo facendo le foto ai miei piatti, alla finestra e quant'altro, ma alla fine ha ceduto!

    Un bacione e buona settimana

    RispondiElimina
  9. Si bellissimo l'header :-) e buionissimo il vegan burger brava!

    RispondiElimina
  10. Ma questa è un'idea fantastica!!!! mi ispira un sacco. Devo procurarmi quel libro, sembra pieno di ricette meravigliose.
    L'header è troppo carino, fai pure i complimenti al tuo amico. L'ho notato subito appena arrivata!!!

    RispondiElimina
  11. Cavoli Castagna, splendindi questi veganburger (anche se, essendoci l'uovo non sono del tutto vegan ma piuttosto vegetarian)! Non li avevo mai provati così, con i funghi, mi ispirano tantissimo!! Brava chef, e bellissimo anche il nuovo layout, mi piace! ;D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. stavo per scrivere lo stesso....Vegetarianburger :)
      Carino il blog...
      bacini

      Elimina
  12. ma che bella idea! Lo copio al volo e lo passo alla mia mamma, che è sempre alla ricerca di ricette "alternative". Bravissima, ti farò sapere ;-)
    un saluto
    simona

    RispondiElimina
  13. Concordo: l'header è moooolto bello!
    E che dire dell'hamburger vegetariano? semplicemente perfetto...io poi adoro sia i fagioli che i funghi e quindi lo trovo centomila volte più gustoso del classico hamburger di soia, che mi ha un po' stufata!

    RispondiElimina
  14. Castagna la foto del paninazzo in primo piano mi fa sbavare!!! buonissimo!!

    RispondiElimina
  15. Il nuovo header è bellissimo, mi ha colpita immediatamente come il tuo burger vegetariano. Per me che non amo la carne è una vera chicca e poi adoro sia i fagioli che i funghi, quindi accoppiata vincente. Un bacione e grazie 1000 per gli auguri, sei stata molto dolce

    P.S. magari fossero 30 e basta!!!! Quelli li ho passati da un po' e sono gli anta che si avvicinano!

    RispondiElimina
  16. Per me che non amo la carne è una ricetta veramente deliziosa....
    Un panino meraviglioso e bellissimo l'header...
    Complimenti...
    Lo provo senz'altro.
    Baci e a presto

    RispondiElimina
  17. ...Che paninozzo irresistibile!!!Mi piace l'idea e anche il nuovo look!!!Tutto davvero splendido!!!Bacio

    RispondiElimina
  18. MA questa è una ricetta su misura per me!!!!!!!Grazie dell'idea!Devo acquistarlo anch'io il libro!Un abbraccio

    ps.i mirtilli rossi li ho trovati nel negozio bio di sempre... non credo sia difficile trovarli.Scusami se ho risposto in ritardo ma durante il fine settimana non ho acceso per niente il pc!

    psps.sbaglio o hai cambiato l'haeder???Carinissimoooo

    RispondiElimina
  19. Devo assolutamente provarlo!!! Insomma io sono vegetariana, non posso non provare la tua ricettina!!!
    Appena avrò un momento per preparare qualcosa di speciale solo per me (la family è assai carnivora!) lo farò di sicuro!
    Grazie!!
    Un abbraccio
    Jas (labna.it)

    RispondiElimina
  20. mamma mia O_O ma questo è un giga extra super mega burger squisitissimo!! Se, come Imma, avessi letto stamattina... mi sarebbe venuto già il languirino. essì.

    RispondiElimina
  21. Però che idea divina....è un paninazzo splendi e soprattutto un'ottima alternativa per chi come me non ama il panino con l'hamburger classico...no no proprio non mi piace....questo invece siiiiiiiiiii
    ciaoooooooo

    RispondiElimina
  22. ma che bell'idea!!me la segno, capita sempre di avere qualcuno che non magia la carne, e questi in versione mini sono perfetti per una cenetta a buffet :)

    RispondiElimina
  23. Che buonooooo!!! sto libro ora mi ispira sempre più!!! ... adoro polpettare coi legumi... questo burger è bello ricco e gustoso!!! da provare!

    RispondiElimina
  24. Imma: il libro è veramente delizioso!anche l'header ;-)

    Simo: si, usare i fagioli neri è veramente carino!

    parentesiculinaria: anche io sono più da carne, ma ogni tanto ci sta!

    Roby, lo so tu non potresti mai mordere una bisteccazza, ma un hamburger di fagioli si!

    Fiordilatte: grazie Giadina, provalo!

    UnaZebrApois: già, pranzo o cena va proprio bene!

    Ondina: grazie x l'header! Riferirò al mio amico che sarà contentissimo!
    ahahaah menomale, hai proposto tantissime ricette da quel libro, temevo le avessi già fatte tutte!

    Katia: ecco, allora puoi proporglielo oppure farlo sottoforma di polpette ;-)
    menomale che ogni tanto qualcuno che ci aiuta c'è...io non sono esperta di grafica!

    Nepitella:merci!

    elenuccia: i complimenti saranno fatti, il libro è TROPPO bello!

    Blueberry: uhm forse hai ragione....ho copiato il titolo esattamente dal libro pensando che in americano vegan avesse più una valenza tipo "vegetariano" che non vegano...però ora mi fai bvenire i dubbi...controllo...
    I funghi hanno dato un sapore speciale!

    simona : fammi poi sapere che ne pensa la tua mamma :-)

    La Titti: sai che non ho mai provato il soja-burger?? però questo si fa in casa...mai + senza!

    Miky: eheheh poi io ci ho pure fatto cascare una bella colata di ktchup..un toccasana!

    Federica: non adori la carne? Allora sono contenta di averti fornito una valida alternativa!
    Cmq avrei detto 30...mi sembri molto giovanile! davvero!

    viola: anche tu? MA siete in tantissime non amanti della carne! Non l'avrei detto....

    Ambra: grazie x tutto carissima!

    marifra: compralo perché è una figata!
    Grazie x i mirtilli!
    Ti piaceeeee??? Grazie!

    Jasmine: eh, siete in tantissime! Guarda, io li ho surgelati...la sera metto in forno gli hamburger classici per il fidanzato e questo per me...20 min a 180° e oplà!
    Beh qualche sera mangio quelli di carne pure io, eheheh però è comodo avere un secondo vegetariano già pronto...

    fiOrdivanilla:grazie, MAnu, sei proprio cara!

    Lady Cocca :nemmeno a te?? Sono contenta di avervi proposto qualcosa di diverso!

    BreadandBreakfast:è vero, anche per un buffet e poi si possono fare anche in versione polpetta!

    crumpetsandco:questo libro è delizioso, credimi!

    RispondiElimina
  25. Ciao castagna cara... son venuta a sbirciare la tua ricetta degli hamburger vegan... ho comprato i fagioli e adesso li preparo, ne faccio di piu' e gli altri li congelo e li mangio quando mio marito non c'e' (a lui non posso proporli... non capirebbe ;)
    Cosa dici? si possono usare anche altri tipi di legumi? Io direi di si'... fammi sapere cosa dice il tuo libro nel caso :)
    Baci

    RispondiElimina