sabato 25 aprile 2009

2 vellutate al prezzo di una!

Sto passando delle settimane piene zeppe di faccende, lontana dal mio e dai vostri blog (grrr!!)....Tutta colpa del lavoro!!
Sono così stanca che il weekend non ho nemmeno voglia di cucinare cosine particolari e di sera mi sto buttando sul classico!
Vabbé spero che sia un periodo corto! Sappiate che vi tengo d'occhio anche se non riesco a commentare, alle sbirciatine non resisto!!!
Cosa si fa con delle verdurine già preparate e congelate a tempo debito?
Beh…delle belle cremine verdurose, ad esempio!
Nulla di più leggero, sano e nutriente di tanta buona verdura frullata insieme!
Una vellutata di zucca simpatica con lo stracchino che si scioglie poco per volta e una classicissima vellutata di piselli.
Velocissime e facilissime da preparare:



Vellutata di zucca per 4 pers:
500 gr polpa di zucca
1 bella patata
1 cipolla
brodo vegetale o acqua q.b. (circa 1 lt)
sale

Per decorarare: stracchino (quello morbido morbido) 3 cucchiaini a testa

Ridurre la zucca e la patata (sbucciata) in cubetti, mettere tutti gli ingredienti in una bella pentola e coprire con acqua/brodo fino a 3 dita sopra le verdure. Da ebollizione calcolare 40 min. Spegnere e frullare. Impiattare e decorare con lo stracchino: riempire il cucchiaino di stracchino quindi farlo scendere poco alla volta cercando di formare un cuoricino…cercate di fare una "V"...poi lo stracchino si allargherà)



Vellutata di piselli per 4 pers:
500 gr piselli (anche surgelati)
1 bella patata
1 cipolla
brodo vegetale q.b. (circa 1 lt)
sale

Stesso procedimento di cui sopra. Nota: siccome la buccia dei piselli da un retro gustino amarognolo, molti nella vellutata di piselli aggiungono la panna. Beh così non è proprio più tanto light, però magari si riesce a sostituire con del latte. A me piace così com’è poi ci grattugio un po’ di parmigiano et…voilà….!

Ma quando arriva questa primavera???

Castagna

9 commenti:

  1. adoro le vellutate e queste non me le perdo sicuramente...
    Un bacio e buon 25 aprile

    RispondiElimina
  2. Deliziose...io le adoro!!!!!!!

    RispondiElimina
  3. Ottime e veloci!
    Un bacio e buon finesettimana!
    Silvia

    RispondiElimina
  4. che meraviglia, io le mangio tutto l'anno..anche d'estate..magari tiepide o fredde...complimenti, davvero una delizia :-D

    RispondiElimina
  5. Elena-grazie!!anche se ha fatto freddo e piovuto...uff

    Simo-anche io ci vado pazza!

    Silvia-Si,sono velocissime

    Lisa-vero anche in estate si possono mangiare e sta a noi scegliere il colore che preferiamo...con tutta la buona verdura che abbiamo!

    RispondiElimina
  6. Sono incantata dai cuoricini di stracchino... Se vuoi ti svelo un sistema più semplice per farli: fai cadere tre cucchiai di stracchino (o panna o yogurt) sulla superficie della vellutata, uno dietro l'altro, e poi passi velocemente il manico del cucchiaio in mezzo alle gocce, tracciando una linea continua dal primo all'ultimo. Però anche a te sono venuti benissimo e poi, come sai, dove si parla di zucca arrivo io!

    RispondiElimina
  7. Non c'è nulla di più allegro e buono di una vellutata per una cena rigenerante ;-)

    RispondiElimina
  8. Ehi, ma mi guardate nel frigo? Incredibile! E' quasi vuoto ma le uniche due cose che ho sono zucca e piselli!!!

    RispondiElimina
  9. Sfiziose queste vellutate...quella hai piselli poi io l'adoro...buona settimana Luisa

    RispondiElimina