venerdì 13 dicembre 2013

Camille o Muffins alle carote

Ciao a tutte,
so che i miei post stanno diventando più rari dell'acqua nel deserto....faccio il possibile ma questa per ora è la frequenza con cui riesco a scrivere.

Chi di voi non conosce le famose "Camille", quelle gustose tortine a base di carote che si sbriciolavano tantissimo e finivano subito. Cosa c'è di meglio per far mangiare un po' di carote a dei bambini?
E poi (lo so che Halloween è passato) ma sono perfette per il 31 Ottobre... :-)

La ricetta viene da qui, non è la prima volta che la faccio, vengono sempre buonissime, friabili e gustose.
Ve la riporto con i miei commenti.



Ingredienti per 12/15 tortine alle carote
Carote: 250 gr
Zucchero: 200 gr
Farina di mandorle: 70 gr (se non l'avete tritate 70 gr di mandorle)
Farina: 180 gr
Fecola di patate: 50 gr
Uova: 1 intero 1 tuorlo
Olio di semi: 130 ml (io di oliva)
Arance: scorza di 1
Vanillina: 1 bustina
Lievito chimico in polvere: 8 gr


Preparazione
Lavate e sbucciate bene le carote, tritatele finemente in un mixer e tenetele da parte.
Nel frattempo in una bella ciotola sbattete con una frusta le uova con lo zucchero finché il composto non sarà chiaro e spumoso.
Aggiungete le carote tritate, setacciate e mescolate insieme la farina, la farina di mandorle, la fecola di patate, il lievito e la vanillina e incorporate il tutto al composto di uova e zucchero. Infine aggiungete la scorza di un’arancia.

Aggiungete al composto l'olio (io preferisco quello di oliva, non da assolutamente fastidio).
L'olio è indispensabile ai fini di una buona riuscita...ve lo dico perché una volta l'avevo scordato e le tortine sono venute ma decisamente meno morbide e meno omogenee.
Dopo aver aggiunto l'olio mescolate bene: l’impasto dovrà risultare molto morbido.
Foderate 12 stampi da muffin (diametro di circa 6/7 cm) con dei pirottini di carta (oppure imburrateli e infarinateli) e versate in ogni stampino il composto ottenuto lasciando circa un centimetro dall’alto. 
(io preferisco usare gli stampi da muffin in silicone, imburrarli e spolverarli leggermente con un po' di farina)

Infornate i tortini in forno statico (io ventilato) preriscaldato a 180°C per circa 20/25 minuti, dopodiché fate la prova dello stecchino che dovrà essere bello asciutto.



Raffreddate le camille, estraetele dagli stampi e servitele eventualmente cosparse di....glassa di zucchero o cioccolato!

Io ho provato entrambe le versioni e devo dire che quella con una bella cascata di cioccolato sarà pur meno salutare ma libidinosa !!!

Per la glassa allo zucchero io sono andata qui, nei Dolci veloci e ho trovato sia la ricetta della glassa di zucchero (che di quella reale) ma preferisco la prima: è molto semplice (non richiede albumi) e rimane bella persistente nei giorni.

Ingredienti per la glassa 
zucchero a velo: 150 gr 
acqua: 3 cucchiaini

Mettete in una terrina lo zucchero a velo e aggiungetevi l’acqua. Mescolate molto rapidamente finché non otterrete una cremina.Per fare la glassa di zucchero utilizzate lo zucchero a velo invece di quello bianco normale. In questo modo non ci saranno granuli.

Nota: se aggiungere alla glassa dei coloranti alimentari otterrete una glassa colorata.



3 commenti:

  1. ciao...seguo il tuo blog gia da un bel po...io sono l amministratrice del blog:
    http://cottoespazzolato.blogspot.it/
    da poco ho dovuto cambiare l url al blog quindi sicuramente non riceverai i miei post nella bacheca...se ti fa piacere riceverli cancellati dal mio sito e riiscriverti...per cancellarti basta che vai sul riquadro dei miei lettori fissi e accedi al mio blog con il tuo username e password...poi sempre dal riquadro dei miei lettori fissi clicchi su la freccia vicini opzioni,poi su impostazioni sito e poi su "non seguire questo blog". dopo di che ti dovresti riiscriverti al mio blog...ne sarei molto onorata...grazie mille...

    RispondiElimina
  2. Salve!

    Abbiamo visto che hai tantissime ricette deliziose! Vogliamo presentarti il sito Ricercadiricette.it, una comunità dove i foodblogger possono condividere insieme tutte le loro ricette, gli utenti sicuramente si gusteranno il tuo blog!
    Abbiamo anche creato il Top blogs di ricette, dove puoi trovare tutti i blog che ci sono già aggiunti, ed anche aggiungere il tuo blog all’elenco! E tutto su Ricercadiricette.it è gratuito!

    Restiamo a tua disposizione!
    Andreu
    Ricercadiricette.it

    RispondiElimina